Una guerra di sentimenti e non di prezzi

Quando si è sul mercato, con prodotti o servizi, si ha sempre il fiato sul collo del competitor di turno. Nella maggior parte dei casi, per contrastarne l’azione di disturbo, si risponde con la via più facile, quella del prezzo più basso. Questo è il preludio al suicidio dell’azienda. 

Per resistere, penserai forse anche a proporre un periodo di promozione, con i conseguenti costi di progettazione e diffusione pubblicitaria su ogni mezzo, ma questo comporta una spesa che erode ulteriormente il margine già ridotto dal prezzo scontato.

Anche questa è una via che oggi ha poco impatto, se pianificata strutturalmente e proposta continuativamente, sia in termini di appeal a breve e medio termine e sia in termini di margini di profitto. 

In un momento particolare come sarà quello del POST-Pandemia dove tutti i protagonisti del tuo mercato, grandi o piccoli che siano, faranno la stessa cosa: promuovere il prezzo scontato per cercare di trasformare il magazzino o la propria competenza, in somme a recupero di quanto perso nel periodo di crisi dei consumi.

Occorre una strategia mirata contro la concorrenza del “prezzo basso”

Non penso che sia un modo corretto per intraprendere una prevedibile fase di crescita, ma l’approccio migliore sarà quello di applicare una strategia di presenza sul mercato, con una formula che sia “differente e differenziante” in risposta a nuove esperienze di consumo da parte dei tuoi “ex clienti”.

Perché li chiamo “EX”, perché i clienti non sono generalmente di nessuno. Magari potrai conoscerli bene, avere un ottimo database con molte informazioni, un’intensa relazione con loro attraverso i Social Network, ma ognuno va per la propria strada, con un indice di affezione al tuo “brand” piuttosto scarso.

Solo un “modus operandi” bilanciato, con un mix di strategie che colpiscano alla mente, lascando memoria e dando continuità ai valori che esprimi quotidianamente con la tua azienda, potrà far tornare i profitti in cassa.

Con Brandevo, applico con un taglio “sartoriale”, un metodo che ti porta sul mercato e ti fa servire i clienti, con lo scopo di:

  1. Aumentare l’autorevolezza del tuo brand, affinché sia il primo nella mente del target di clientela nel tuo mercato;
  2. Aumentare il valore di ciò che si esprime e di conseguenza si vende;
  3. Aumentare il Life Time Value (le vendite per cliente, nel periodo).

Se desideri un appuntamento per approfondire le potenzialità del sistema ed i vantaggi per la tua azienda, scrivimi@giorgiodigiorgio.com

Giorgio

Per scoprire Brandevo inizia da qui>>

Non perdere tutti gli aggiornamenti su Facebook e su LinkedIn